Due giorni di grande scherma al Palamariotti della Spezia

Prima prova nazionale Gpg Fioretto ‘Grand Prinx Kinder + Sport’ Under 14

La Spezia, 10 dicembre 2019 –  Circa mille atleti provenienti da tutta Italia, isole comprese, e 3.500 persone tra accompagnatori, maestri, addetti ai lavori. La città della Spezia per due giorni, sabato 14 e domenica 15 dicembre, si erigerà a capitale della scherma: al Palamariotti è infatti in programma la prima prova nazionale Gpg Fioretto ‘Grand Prinx Kinder + Sport’ Under 14.

Questa mattina, in Sala Giunta, è stata presentata la manifestazione, alla presenza del Sindaco Pierluigi Peracchini, dell’Assessore allo Sport Lorenzo Brogi, di Paolo Azzi, Vice Presidente Federazione Italiana Scherma, di Antonio Micillo, Presidente Coni Liguria, di Giampiero Martelli Presidente Comitato Regionale Scherma, di Renato Buratti, Consigliere Federazione Italiana Scherma e di Andrea Caruso, Presidente Circolo Scherma La Spezia.

«La Spezia capitale dello sport, continuiamo con la costruzione di un pilastro dell’economia e della promozione della città – dichiara il Sindaco Pierluigi Peracchini –. La firma del protocollo d’intesa con la Federazione Italiana della Scherma, che ringraziamo, ha consentito di far diventare la Città una delle location protagoniste di eventi schermistici di grande livello».

«Dopo la firma della partnership con la Federazione italiana di scherma continuiamo ad ospitare grandi eventi di richiamo nazionale. Oltre 3.500 persone, tra sportivi e accompagnatori, saranno presenti in Città, soggiornando nei nostri hotel e B&B, e durante il periodo di Natale potranno anche vivere il centro storico, ricco di eventi e manifestazioni, soprattutto le luminarie cittadine» dichiara l’Assessore Brogi.

PRIMA PROVA CADETTI – FIORETTO – A BARI

Il we del 26-27 ottobre 2019 ha visto gli atleti del Circolo  Scherma La Spezia impegnati a Bari nella prima prova Nazionale Cadetti per la specialità Fioretto.

Trai i 209 atleti presenti nella giornata di sabato 26 ottobre 2019, a rappresentare il Circolo Scherma La Spezia, sono saliti in pedana De Gioia, Lazzurri, Perfetto e Recchia. In questa prima giornata Lorenzo Perfetto riesce a qualificarsi per Ravenna ma purtroppo esce per entrare nei 32. 

La seconda giornata è stata la volta delle Cadette che per il Circolo Scherma La Spezia sono state rappresentate da Benedetta Madrignani. La brava Benny riesce ad entrare nei 32 ma esce per i 16 ottenendo comunque un risultato di tutto rispetto.

Anche a Bari l’impegno dei nostri Atleti e dei loro ‘preparatori’ ha permesso al Circolo di mostrare una realtà in crescita che speriamo nei prossimi anni porti a risultati di prestigio in tutte le categorie a partire dai più piccoli fino ad arrivare ai più grandi.

Bravi ragazzi, continuate con lo stesso impegno e determinazione…..forza Circolo Scherma La Spezia

Questa presentazione richiede JavaScript.

 

Prima prova Open di qualificazione Nazionale – Bastia Umbra

Si riparte con gli impegni di rilievo per la stagione agonistica 2019/20 con la prima prova di qualificazione Nazionale Open che si è svolta tra venerdì 18 e domenica 20 Ottobre a Bastia Umbra.

Il Circolo Scherma La Spezia è stato impegnato sia nella spada, con Marco Malucchi, Asia Bernardini e Benedetta Madrignani sia, nel fioretto con Benedetta Madrignani, Leonardo Fiorentini, Daniele De Gioia, Lorenzo Perfetto, Andrea Lazzurri e Emanuele Caruso.

I nostri atleti, al cospetto dei grandi della scherma, non si sono fatti intimorire e sono saliti in pedana senza paura con dei piazzamenti di tutto rispetto, soprattutto per i più giovani. Da evidenziare l’ottimo piazzamento di Leonardo Fiorentini che, dopo una ottima prestazione nei gironi, è stato eliminato nella diretta con Marini (arrivato 5°) ottenendo uno splendido 28° posto.

Al di là del piazzamento all’interno delle graduatorie finali, questa competizione è una grande possibilità, per i nostri atleti, di confrontarsi con atleti del calibro della Navarria, Foconi, Cassarà e di molti altri che sono saliti in pedana in queste giornate a Bastia Umbra.

Bravi i nostri atleti che grazie a queste belle e importanti esperienze continuano il loro percorso formativo e di crescita insieme  a tutto lo staff tecnico che li accompagna e li supporta.

Forza Circolo Scherma La Spezia!

Questa presentazione richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: